Vendere su Amazon Accedi
Questa pagina riguarda la vendita in: Stati Uniti

Riepilogo delle modifiche alle commissioni per segnalazione e alle tariffe di Logistica di Amazon per il 2022 negli Stati Uniti

In attesa di un'altra grande stagione festiva, ti ringraziamo per aver riposto la tua fiducia in Amazon e avere usufruito dei nostri servizi per gestire e promuovere la tua attività. Nonostante le problematiche dovute al COVID, molteplici interruzioni nella catena di distribuzione e un mercato del lavoro molto impegnativo, i venditori sono riusciti comunque a crescere. I venditori con sede negli Stati Uniti hanno venduto più di 3,8 miliardi di prodotti, ovvero 7.400 prodotti al minuto, solo considerando i negozi Amazon. Più di 200.000 nuovi venditori terzi si sono registrati nel nostro negozio statunitense, con un aumento del 45% rispetto all'anno precedente. Mentre il numero di venditori americani che hanno superato il milione di dollari di vendite è cresciuto di circa il 15%.

Siamo lieti di averti supportato in questo periodo, attraverso l'introduzione di significativi investimenti nella nostra rete di gestione e consegna così come nuovi strumenti e servizi per aiutarti a far crescere la tua attività. Dall'inizio della pandemia, abbiamo più che raddoppiato la nostra capacità di gestione negli Stati Uniti, investito oltre 15 miliardi USD nella nostra rete logistica per tutelare la sicurezza dei nostri dipendenti, abbiamo assunto più di 628.000 persone e aumentato il nostro salario medio iniziale a 18,00 USD all'ora. Inoltre abbiamo finanziato l'apertura di oltre 350 nuovi centri logistici, centri di smistamento, centri di trasporto aereo regionali e stazioni di spedizione negli Stati Uniti. Nel pieno svolgimento della stagione dello shopping natalizio del 2021, stiamo assumendo 150.000 nuove persone nella rete logistica degli Stati Uniti per ricevere il tuo inventario e consegnare i tuoi prodotti ai clienti in modo efficace e rapido.

Durante la pandemia, abbiamo cercato di creare condizioni agevolate per ogni venditore , rimandando e mantenendo basse le modifiche alle tariffe, riducendo o eliminando commissioni selezionate come quelle per i resi dei clienti e facendoci carico di miliardi di dollari in costi aggiuntivi, provvedendo al contempo a significativi e necessari investimenti in termini di personale, tecnologia, trasporti e infrastrutture. In risposta all'aumento dei costi, segnalato dalla stampa e probabilmente noto già a molti venditori, abbiamo ora bisogno di apportare modifiche alla struttura tariffaria del prossimo anno. Nel 2022 modificheremo i costi di gestione di Logistica di Amazon per compensare parzialmente l'aumento dei costi operativi permanenti che continueremo ad affrontare in futuro. Questa e le precedenti modifiche alle commissioni, applicate dall'inizio della pandemica continuano a garantire tariffe inferiori rispetto ad altri fornitori di servizi logistici. Tenendo conto dell'effetto di queste modifiche, le nostre commissioni restano in media inferiori del 30% rispetto a quelle dei venditori che gestiscono autonomamente gli ordini, e continuano a garantire ai venditori di Logistica di Amazon una velocità di gestione logistica e spedizione di prima qualità a prezzi inferiori rispetto ai normali servizi.

Per maggiori informazioni consulta le pagine relative alle modifiche alle commissioni riportate di seguito. Tali modifiche entreranno in vigore il 18 gennaio 2022, salvo ove diversamente specificato.

Accedi per utilizzare lo strumento e ottenere assistenza personalizzata (compatibile solo con browser per computer). Accedi


Raggiungi milioni di clienti

Inizia a vendere su Amazon


© 1999-2021, Amazon.com, Inc. or its affiliates