Vendere su Amazon Accedi
Questa pagina riguarda la vendita in: Stati Uniti

Domande frequenti sulla riscossione delle imposte per il marketplace

Importante: Le informazioni contenute in questa pagina non costituiscono consulenza di natura fiscale, legale o di altro tipo e non devono pertanto essere utilizzate come tali. In caso di domande, ti consigliamo di rivolgerti ai tuoi consulenti fiscali.

Che ruolo ha il facilitatore del marketplace?

Negli Stati Uniti, il facilitatore del marketplace è comunemente definito un'azienda che stipula contratti con venditori terzi per promuovere la vendita di beni fisici, beni digitali e/o servizi di proprietà di, e forniti da, terzi tramite un negozio online. In base a questa definizione, Amazon funge da facilitatore del marketplace per le vendite effettuate da terzi attraverso il suo negozio ed è responsabile del calcolo, della riscossione, del versamento e del rimborso delle imposte sulle vendite e sui consumi per gli ordini spediti in una giurisdizione (stato, provincia, città o distretto) che ha adottato la figura legale del facilitatore del marketplace o leggi simili.

Che cos'è la riscossione delle imposte per il marketplace?

La riscossione delle imposte per il marketplace è una denominazione comunemente utilizzata da Amazon in relazione alle legislazioni fiscali che ammettono i facilitatori del marketplace. Le regole dei facilitatori del marketplace possono essere specifiche del paese, dello stato e/o della giurisdizione (paese, stato, provincia, città o distretto). Queste regole individuano la parte responsabile della riscossione e del versamento delle imposte sulle vendite e sui consumi per gli ordini spediti in una giurisdizione che ha attuato le leggi sui facilitatori del marketplace. In queste giurisdizioni, Amazon sarà responsabile del calcolo, della riscossione, del versamento, in qualità di contribuente, e del rimborso delle imposte sulle vendite e sui consumi.

Importante: Le imposte sulle importazioni di basso valore sono imposte sulle importazioni specifiche del paese e funzionano in modo simile alla riscossione delle imposte per il marketplace. Per maggiori informazioni, consulta Ritenute fiscali per il marketplace.

A chi si applica la riscossione delle imposte per il marketplace?

La riscossione delle imposte per il marketplace si applica a tutti i venditori di tutti i negozi Amazon con un ordine destinato a una giurisdizione degli Stati Uniti (stato, provincia, città o distretto) che ha attuato le leggi sulla riscossione delle imposte per il marketplace. Tutti i venditori devono accettare la riscossione automatica delle imposte per il marketplace, indipendentemente dalla loro ubicazione o dal volume o dalla quantità di vendite effettuate.

Che differenza c'è tra la riscossione delle imposte per il marketplace e il servizio di calcolo delle imposte?

  • La riscossione delle imposte per il marketplace si applica agli ordini destinati a una giurisdizione (stato, provincia, città o distretto) che ha adottato la figura legale del facilitatore del marketplace o leggi simili. Per le imposte su questi ordini, Amazon sarà responsabile del calcolo, della riscossione e del versamento delle imposte sulle vendite, nonché del rimborso delle imposte sulle vendite e sui consumi. Amazon, in qualità di contribuente, verserà direttamente all'autorità fiscale le imposte per il marketplace riscosse, in base alla legislazione di ciascuno stato.
  • Il servizio di calcolo delle imposte è disponibile ai venditori Professionali sui negozi statunitensi e canadesi. Il servizio di calcolo dell'IVA è disponibile ai venditori dei negozi Amazon dell'Unione Europea e del Giappone, che hanno l'obbligo di calcolare le imposte sugli ordini aventi come origine e destinazione il proprio marketplace di registrazione. Le imposte calcolate utilizzando i servizi di calcolo delle imposte e dell'IVA vengono versate al venditore affinché a sua volta le dichiari e le versi all'autorità fiscale competente.

Dove e quando Amazon calcolerà, riscuoterà e verserà automaticamente le imposte sulle vendite?

Amazon diventerà il venditore registrato incaricato della tassazione e sarà responsabile del calcolo, della riscossione e del versamento delle imposte sulle vendite e sui consumi per gli ordini spediti ai clienti nei seguenti stati (se non diversamente specificato in Impostazioni tasse) a partire dalla data di entrata in vigore:

Giurisdizioni con riscossione delle imposte per il marketplace pianificata:

Giurisdizione Data di entrata in vigore (soggetta a modifica) Risorsa statale
Tennessee 1° ottobre 2020 Link

Giurisdizioni con riscossione delle imposte per il marketplace attive:

Giurisdizione Data di entrata in vigore Risorsa statale
Alabama 1° gennaio 2019 Link
Alaska* 1° aprile 2020 Link
Arizona 1° ottobre 2019 Link
Arkansas 1° luglio 2019 Link
California 1° ottobre 2019 Link
Colorado* 1° ottobre 2019 Link
Connecticut 1° dicembre 2018 Link
Distretto di Columbia 1° aprile 2019 Link
Georgia 1° aprile 2020 Link
Hawaii 1° gennaio 2020 Link
Idaho 1° giugno 2019 Link
Illinois* 1° gennaio 2020 Link
Indiana 1° luglio 2019 Link
Iowa 1° gennaio 2019 Link
Kentucky 1° luglio 2019 Link
Louisiana 1° luglio 2020 Link
Maine 1° ottobre 2019 Link
Maryland 1° ottobre 2019 Link
Massachusetts 1° ottobre 2019 Link
Michigan 1° gennaio 2020 Link
Minnesota 1° ottobre 2018 Link
Mississippi 1° luglio 2020 Link
Nebraska 1° aprile 2019 Link
Nevada 1° ottobre 2019

Link

Certificato di riscossione

New Jersey 1° novembre 2018 Link
New Mexico 1° luglio 2019 Link
New York 1° giugno 2019 Link
North Carolina 1° febbraio 2020 Link
North Dakota 1° ottobre 2019 Link
Ohio 1° settembre 2019 Link
Oklahoma 1° luglio 2018 Link
Pennsylvania 1° aprile 2018 Link
Portorico 1° luglio 2020 Link

Per ulteriori informazioni, consultare questo link.

Rhode Island 1° luglio 2019 Link
South Carolina 29 aprile 2019 Link
South Dakota 1° marzo 2019 Link
Certificato di riscossione
Distretto di Columbia 1° aprile 2019 Link
Texas 1° ottobre 2019 Link
Utah 1° ottobre 2019 Link
Vermont 6 giugno 2019 Link
Virginia 1° luglio 2019 Link
Washington 1° gennaio 2018 Link
West Virginia 1° luglio 2019 Link
Wisconsin 1° gennaio 2020 Link
Wyoming 1° luglio 2019 Link

*Consulta le Impostazioni tasse per maggiori informazioni e opzioni. Il Colorado e l'Illinois hanno legislazioni specifiche in materia di riscossione delle imposte per il marketplace. Per maggiori informazioni, consulta Domande frequenti sulla riscossione delle imposte per il marketplace del Colorado, Domande frequenti sulla riscossione delle imposte per il marketplace dell'Illinois e Domande frequenti sulla riscossione delle imposte per il marketplace dell'Alaska.

Se vendo in un negozio Amazon diverso da Amazon.com o la mia azienda risiede al di fuori degli Stati Uniti, ai miei ordini si applica la riscossione delle imposte per il marketplace?

Le spedizioni da qualsiasi negozio Amazon in uno stato o una giurisdizione degli Stati Uniti che abbiano attuato la legislazione relativa ai facilitatori del marketplace saranno soggette alla riscossione delle imposte per il marketplace.

Chi è responsabile del calcolo e del versamento delle imposte sugli ordini spediti in una località degli Stati Uniti in cui non esiste la figura legale del facilitatore del marketplace?

Per gli ordini spediti negli stati in cui la figura legale del facilitatore del marketplace non esiste, oppure nelle giurisdizioni fiscali e/o laddove non è implementata la riscossione delle imposte per il marketplace, il venditore rimane responsabile del versamento e della dichiarazione delle imposte.

Le opzioni esistenti di calcolo delle imposte dei venditori continueranno ad essere valide per gli stati o le giurisdizioni che non adottano la riscossione delle imposte per il marketplace e sono supportati dal servizio di calcolo delle imposte definito in Impostazioni tasse. Per maggiori informazioni sui servizi di calcolo delle imposte di Amazon, consulta i Termini del Servizio di calcolo delle imposte.

I miei obblighi relativi alle imposte sulle vendite cambieranno?

I tuoi obblighi di dichiarazione delle imposte sulle vendite dipenderanno dalla legislazione di ciascuno stato. Ti consigliamo di collaborare con il tuo consulente fiscale al fine di individuare qualsiasi obbligo fiscale personale o societario che potresti avere negli stati in cui Amazon calcola, riscuote e versa automaticamente le imposte sulle vendite.

La riscossione delle imposte per il marketplace è dovuta alla decisione della Corte Suprema degli Stati Uniti sul caso Wayfair?

No, la riscossione delle imposte per il marketplace dipende dalla legislazione dei singoli stati che hanno adottato la figura legale del facilitatore del marketplace o leggi simili. Ti consigliamo di collaborare con il tuo consulente fiscale al fine di individuare qualsiasi obbligo fiscale personale o societario che potresti avere negli stati in cui Amazon non calcola, riscuote e versa automaticamente le imposte sulle vendite.

Per maggiori informazioni, vai alle Domande frequenti sulla decisione della Corte Suprema degli Stati Uniti sul caso Wayfair.

In che modo Amazon stabilisce la tassabilità di un articolo?

Per gli ordini destinati a una giurisdizione con riscossione delle imposte per il marketplace, Amazon determinerà la tassabilità di un articolo utilizzando la categoria del prodotto e la descrizione dell'articolo fornite o selezionate durante la creazione dell'offerta. Amazon non utilizza le impostazioni di assegnazione del codice fiscale del prodotto o di calcolo delle imposte per questa determinazione.

È necessario che io faccia qualcosa?

Generalmente non è necessario aggiornare le opzioni di calcolo delle imposte quando inizia la riscossione delle imposte per il marketplace. Le impostazioni per il calcolo delle imposte, i dettagli degli ordini e i report sui pagamenti attualmente configurati verranno automaticamente aggiornati in modo da rispecchiare le responsabilità di Amazon. Se il venditore deve adempiere a una responsabilità fiscale, le tue impostazioni fiscali rifletteranno le opzioni specifiche dello stato.

Ti consigliamo di collaborare con il tuo consulente fiscale o con lo stato specifico per individuare le modifiche della dichiarazione e dei tuoi adempimenti fiscali personali o societari.

Posso modificare le opzioni di calcolo delle imposte per uno stato con la riscossione delle imposte per il marketplace?

Le regole e/o la legislazione di un facilitatore del marketplace possono contenere una responsabilità fiscale mista, il che significa che sia il venditore che il facilitatore potrebbero essere responsabili di tutte o di una parte delle imposte (per esempio, Alaska, Colorado e Illinois) e/o responsabili delle esclusioni di prodotti, il che significa che una tipologia di prodotto specifica è esclusa o non è inclusa nelle regole del facilitatore del marketplace (vedi la domanda successiva per maggiori informazioni sull'esclusione). In questi casi specifici, le opzioni di calcolo delle imposte verranno aggiornate in Impostazioni tasse non appena saranno disponibili funzionalità e miglioramenti.

Che cos'è un'esclusione dalla riscossione delle imposte per il marketplace e come posso comprendere la mia responsabilità?

Un'esclusione si verifica quando le regole e/o la legislazione dei facilitatori del marketplace limitano o vietano a un facilitatore di calcolare, riscuotere e versare determinate imposte.

Per esempio, le regole dei facilitatori del marketplace non si applicano alle imposte sul noleggio in Alabama o ai servizi venduti a New York. Queste esclusioni impediscono ad Amazon di calcolare, riscuotere e versare tali imposte e tale obbligo fiscale specifico rimane a carico del venditore. Per soddisfare le esclusioni di Alabama e New York, sono stati apportati dei miglioramenti alle nostre Impostazioni tasse: i venditori possono godere di ulteriori opzioni per continuare a gestire i propri obblighi fiscali in caso di esclusione.

In alcuni casi, le regole dei facilitatori del marketplace e i relativi obblighi fiscali sono più complicati. Per esempio, le leggi sui facilitatori del marketplace non si applicano nelle giurisdizioni Home rule del Colorado, per l'imposta sui venditori al dettaglio dell'Illinois o per le imposte locali sulle vendite e sui consumi per gli ordini destinati alle giurisdizioni non partecipanti dell'Alaska. Sebbene Amazon possa riscuotere le imposte nelle giurisdizioni amministrate dallo stato in Colorado, l'imposta statale sui consumi in Illinois e le imposte locali sulle vendite e sui consumi nelle giurisdizioni partecipanti dell'Alaska, potresti comunque avere l'obbligo di versare le imposte per gli ordini spediti in tali giurisdizioni, anche se non puoi calcolare e riscuotere le imposte dagli acquirenti sui tuoi ordini tramite il servizio di calcolo delle imposte di Amazon.

In questi casi, Amazon dà priorità ai miglioramenti al servizio di calcolo delle imposte per supportare scenari di questo tipo. Nel frattempo, ti invitiamo a collaborare con il tuo consulente fiscale per determinare eventuali ripercussioni sulla tua attività.

Devo versare le imposte sulle vendite negli stati con riscossione automatica delle imposte per il marketplace?

Non è necessario versare le imposte sulle vendite e sui consumi di Amazon calcolate, riscosse e versate automaticamente con la riscossione delle imposte per il marketplace. Il report sulla riscossione delle imposte per il marketplace rifletterà l'importo dell'imposta sulle vendite riscossa da Amazon come detrazione nella colonna Facilitatore del marketplace o Ritenute fiscali per il marketplace dei tuoi report.

Il versamento di ogni imposta riscossa utilizzando le tue Impostazioni di calcolo delle imposte o qualsiasi importo delle imposte detratto da Amazon inferiore all'importo riscosso dall'acquirente rimane responsabilità del venditore nei confronti dell'autorità governativa competente e sarà riportato nel tuo report delle imposte sulle vendite.

Amazon non comunica né versa le imposte per conto di alcun venditore alle autorità governative. Se hai versato due volte le imposte sulle vendite e sui consumi relative a ordini Amazon a uno stato con riscossione delle imposte per il marketplace, ti consigliamo di collaborare con il tuo consulente fiscale e/o con lo stato specifico per determinare le tue opzioni di rimborso.

In che modo Amazon comunica le imposte per la loro riscossione per il marketplace?

Amazon comunicherà e verserà le imposte sulle vendite e sui consumi automaticamente riscosse ai sensi della legislazione del facilitatore del marketplace, identificata come tale nelle opzioni dei report alle autorità fiscali competenti in base ai requisiti di ogni autorità fiscale o regola di competenza giurisdizionale. Amazon non comunica né versa le imposte per conto di alcun venditore alle autorità governative.

Riceverò periodicamente una dichiarazione delle imposte sulle vendite riscosse da Amazon?

Sì, il report sui pagamenti continuerà a riflettere l'imposta sulle vendite e sui consumi riscossa su un ordine con una detrazione separata per "Ritenute fiscali per il marketplace" o "Facilitatore del marketplace" (a seconda del report) che rappresenta l'imposta sulle vendite e sui consumi riscossa automaticamente da Amazon. Amazon verserà l'importo detratto alle autorità fiscali competenti, in base alle regole del facilitatore del marketplace a destinazione dell'ordine.

In alcuni report potrebbe essere necessario aggiungere colonne facoltative per la riscossione delle imposte per il marketplace. Per maggiori informazioni, consulta le opzioni dei report indicate sotto.

Di quali opzioni dispongo per i report e come posso individuare le imposte sulle vendite riscosse da Amazon?

I dettagli del calcolo delle imposte per il marketplace sono disponibili nella Documentazione fiscale, nel report sulla riscossione delle imposte per il marketplace. Per maggiori informazioni, consulta la pagina di aiuto Informazioni sull'imposta sulle vendite nei report dei venditori.

Per dettagli di singoli ordini, utilizza la pagina Dettagli dell'ordine o la pagina Dettagli della transazione. Quando il Modello di riscossione delle imposte è Facilitatore del marketplace e la Parte responsabile di riscossione delle imposte è Amazon, significa che le imposte sulle vendite sono state automaticamente riscosse da Amazon.

Per un riepilogo di dettagli relativi a più ordini, utilizza il Report per intervallo temporale o il Report sugli ordini (ordini gestiti dal venditore) e consulta le informazioni specifiche riportate di seguito.

Report per intervallo temporale

  • La colonna Imposte sulle vendite riscosse contiene l'importo delle imposte riscosse.
  • La colonna Imposte facilitatore del marketplace o Ritenute fiscali per il marketplace (a seconda della versione del report) contiene l'importo delle imposte detratte dai proventi dell'ordine che Amazon verserà alle autorità fiscali.
  • Se un importo indicato nella colonna Imposte sulle vendite riscosse non viene detratto completamente nella colonna Imposte facilitatore del marketplace o Ritenute fiscali per il marketplace, è responsabilità del venditore versare la differenza all'autorità governativa competente.

Report sugli ordini

  • La colonna Modello di riscossione delle imposte mostrerà Facilitatore del marketplace quando Amazon ha calcolato, riscosso e versato le imposte sulle vendite relative al tuo ordine.
  • La colonna Parte responsabile delle imposte mostrerà Amazon quando il calcolo delle imposte è stato effettuato da Amazon.

Nota: Se le colonne di cui sopra non sono visibili nel Report sugli ordini, puoi aggiungerle manualmente cliccando su Aggiungi o rimuovi colonne report sugli ordini. Per maggiori informazioni, consulta il Report sugli ordini.

Amazon mi addebita le commissioni per la riscossione delle imposte per il marketplace?

No, Amazon non addebiterà alcuna commissione per la riscossione delle imposte per il marketplace. Il calcolo delle imposte per gli ordini verso le giurisdizioni senza riscossione delle imposte per il marketplace continuerà a utilizzare le tue Impostazioni tasse e le eventuali commissioni applicabili per il servizio continueranno a essere applicate a tali calcoli.

Posso scegliere di disattivare la riscossione delle imposte per il marketplace?

No, al momento non è disponibile alcuna opzione per la disattivazione.

Posso evitare che Amazon spedisca verso stati o giurisdizioni con la riscossione delle imposte per il marketplace?

No, al momento non esiste la possibilità di limitare le vendite a stati specifici per motivi fiscali.

Chi gestisce la richiesta di rimborso fiscale esclusiva dei clienti sugli ordini?

I venditori hanno la responsabilità di richiedere rimborsi su:

  • Ordini gestiti dal venditore le cui impostazioni sono state utilizzate per calcolare le imposte.
  • Consulta la pagina di aiuto Come rimborsare le imposte per maggiori informazioni.

È responsabilità del Servizio Clienti di Amazon gestire le richieste di rimborso per:

  • Imposte sulle vendite e sui consumi automaticamente calcolate, riscosse e versate da Amazon sui tuoi ordini.
  • Tutti gli ordini di Logistica di Amazon.

Accedi per utilizzare lo strumento e ottenere assistenza personalizzata (compatibile solo con browser per computer). Accedi


Ti abbiamo aiutato?
Grazie del feedback.
Come possiamo migliorare questa pagina di aiuto? Nota: Questo modulo non consente di creare un caso per richiedere assistenza al servizio di supporto al venditore. Specifica gli errori presenti nel contenuto.
1000
Che cosa hai trovato utile?
1000
Grazie ancora per averci fornito la tua opinione.
Grazie del feedback. In caso di altre domande, Contact Us.

Raggiungi milioni di clienti

Inizia a vendere su Amazon


© 1999-2020, Amazon.com, Inc. or its affiliates